Cos’è’ Kilroy

 

KILROY PROJECT  GRAFFITI DI STORIA IN PROVINCIA DI ALESSANDRIA
RICERCA E MAPPATURA DI GRAFFITI STORICI ANTECEDENTI IL 1960 
PER LA COSTRUZIONE DI UN ARCHIVIO/MUSEO ON LINE DEL TERRITORIO ALESSANDRINO

 patrimonio copia

COSA SIGNIFICA KILROY WAS HERE

Negli anni della Seconda Guerra Mondiale il disegno dell’omino con il grande naso che si affaccia al di là di un muro si diffonde fra le truppe alleate che in esso vedono il simbolo del soldato che arriva per primo a segnare il territorio. Scrivere su un muro “Kilroy é stato qui” significa affermare insieme l’amore per la vita e per la scoperta, un modo per superare gli orrori della guerra con un atteggiamento positivo e sportivo.
Con KILROY PROJECT vogliamo affermare l’idea che ogni situazione, anche quella terribile della guerra o di una pesantissima crisi economica come l’attuale, può essere vista con occhi positivi, gli occhi della scoperta che consente di vedere al di là dell’evidenza per comprendere i significati e trovare risposte condivise e partecipate.

KILROY PROJECT
La Storia lascia sempre grandi tracce, spesso così grandi che gli uomini stentano a comprenderle. Ma può lasciare anche piccole tracce che restano negli anni, e talvolta nei secoli a venire, come vere e proprie testimonianze di idee, desideri, timori, rappresentazioni dei vissuti personali e quotidiani.
KILROY PROJECT intende stimolare la voglia di scoperta e di ricerca che anima gli esseri umani aprendo una gara a chi trova le tracce scritte e disegnate sui muri e sugli edifici nel corso dei secoli nel nostro territorio, Ritrovare una traccia, fotografarla, cercarne il senso ricostruendone la storia significa riappropriarsi delle proprie radici e creare un legame duraturo tra la propria esperienza personale e la storia di quel luogo, di quel fatto, di quella situazione.

IL CONCORSO
Il concorso intende attuare un’attività di scouting e mappatura dei graffiti presenti sul territorio della Provincia di Alessandria (e limitrofi) nelle molteplici aspetti che possono assumere (incisioni, scritte, disegni, lapidi, ) privilegiando le forme spontanee di comunicazione: le incisioni, le scritte e i disegni realizzati a mano libera o attraverso l’uso di stencil, disegnati o dipinti sui muri realizzanti prima degli anni sessanta.
Inoltre con la realizzazione del sito archivio/museo on line KILROY PROJECT intende conservare memoria di queste tracce costruendo un catalogo permanentemente aggiornato dalla collaborazione continuativa di persone amanti della terra in cui vivono e delle sue tradizioni.
Il bando del concorso precede due sezioni :
1) una rivolto alle scuole secondarie
2) l’altro rivolto a tutte le persone interessate alle testimonianze storiche e alla fotografia
Le opere saranno esposte nella mostra realizzata nella città di Alessandria nella primavera /estate 2013.
I vincitori oltre ai premi e all’attestato di partecipazione saranno segnalati alla stampa e saranno invitati a diventare reporter del sito web archivio /museo on line “ le tracce della storia”.